Trending Now

Rock in Roma 2022

Rock in Roma

Ogni estate, le notti romane si riempiono di musica, proveniente dal Rock in Roma, che si tiene per tutti i weekend, da Giugno a Settembre, presso l’Ippodromo delle Capannelle. Quella di quest’anno è stata la diciannovesima edizione, dopo due anni di stop a causa del Covid.

Rock in Roma: edizioni precedenti

La prima edizione del Rock in Roma risale al 2002. Si tenne con sole due date e due artisti. Da allora ne ha fatta di strada il festival romano della musica. Ogni anno un crescendo di date e artisti, fino ad arrivare a coprire tutti i weekend estivi.

Rock in Roma
Rock in Roma

In realtà, non si tratta di un vero e proprio festival, è concepito più come un susseguirsi di singoli concerti, che prendono vita ogni weekend. Esternamente all’Ippodromo delle Capannelle, possiamo trovare alcuni food truck e rivenditori di gadget, ma niente a che vedere con un vero e proprio festival.

D’altronde, come detto, non è stato concepito come un festival e non aspira a diventarlo e va benissimo così. Eppure si tratta del maggior “festival” musicale nel panorama italiano.

Solitamente i concerti del Rock in Roma si tengono all’Ippodromo delle Capannelle, solo occasionalmente al Circo Massimo.

Il nome Rock in Roma potrebbe essere leggermente fuorviante. Di fatto quelli che si susseguono sul palco sono diversi generi musicali con una varietà di culture e salti generazionali, dal metal alla techno, dal rap all’elettronica, dal pop all’alternative.

Rock in Roma 2022

Come dicevamo, quella del 2022 è stata l’edizione della rinascita, dopo due anni di stop causa Covid. Come gran parte delle manifestazioni che sono ripartite dopo la pandemia, anche il Rock in Roma lo ha fatto in grande in stile e con una grande voglia di ricominciare.

Rock in Roma
Rock in Roma

Il Rock in Roma 2022 è finito da meno di un mese e i preparativi per il 2023 sono già iniziati. I preparativi ci lasciano intravedere quello che potrebbe essere (il prossimo anno) l’anno migliore per la rassegna musicale romana.

Mentre aspettiamo per saperne di più, vogliamo ripercorrere insieme quelle che sono state le voci che hanno segnato le notti della capitale in quest’estate 2022.

Gli artisti 2022

Ad aprire il Rock in Roma 2022 è stato, il 10 giugno, Noyz Narcos, con il suo Virus Summer Tour. Il giorno successivo (11 giugno 2022) si sono susseguiti sul palco tre artisti: Leon Faun, Mambolosco e Villabanks.

La seconda settimana ha visto sul palco alternarsi Mecna e Coco (16 giugno), gli Psicologi (17 giugno) e Gemitaiz (18 giugno), che ha calcato il palco in occasione del suo Summer Tour.

Rock in Roma
Rock in Roma 2022

Il 21 giugno è stata la volta di Lazza. Il 23 giugno di La Rappresentante di Lista e Rovere. Tre artisti sono saliti sul palco il 24 giugno: Shiva, Paky e Rhove.

A continuare per il mese di giugno sono saliti sul palco: Guè, i Suicidal Tendencies, i Cigarettes After Sex, Skunk Anasis, Willie Peyote e Brunori.

A luglio hanno calcato il palco: Ernia, Deep Purple, Madman, Madame, Ariete, God is an Astronaut, The Chemical Brothers, i Maneskin, Achille Lauro, Herbie Hancock, Gianluca Grignani, Carl Brave, Idles, Litfiba, Frah Quintale, Testament, Exodus, Heathen, Death Angel, Ozuna, Gazzelle, Caparezza, il Tre, Blanco, Patti Smith Quartet, Naska e Simone Panetti, Rkomi.

Quali saranno gli artisti che animeranno le estati capitoline il prossimo anno?

Join the Discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top